news4

Vacanze in Veneto: arte, musica, cultura e sport

12/06/2015

Per molti, il mese di giugno segna l’inizio delle tanto desiderate ferie estive. Per chi sceglierà il Veneto come meta di vacanza, il territorio offre interessanti proposte culturali e sportive.

Per gli appassionati di arte, queste sono le ultime settimane per visitare la Mostra “Carpaccio, Vittore e Benedetto da Venezia all’Istria”, ospitata a Palazzo Sarcinelli di Conegliano fino al 28 giugno. Un vero e proprio viaggio raccontato attraverso ventuno opere, nelle quali è possibile ritrovare i colori brillanti e compatti dell’autore e incontrare la sua rigida revisione stilistica propria di quel periodo.
Per maggiori info: http://www.mostracarpaccio.it/it/

Sempre a Palazzo Sarcinelli, in concomitanza della Mostra di Vittore Carpaccio, è possibile visitare l’esposizione sensoriale dedicata al paesaggio del Conegliano Valdobbiadene Docg (terra del Prosecco Superiore) candidato a diventare patrimonio dell’UNESCO.
Cosa vedere a Conegliano: è d’obbligo una visita al meraviglioso Duomo.

Per chi non vuole rinunciare alla buona musica nemmeno in vacanza, il Polesine presenta la 28^ edizione di Deltablues: il festival dell’estate dedicato alla musica blues del Delta del Mississipi, gemellato per l’occasione con il fiume Po. L’edizione 2015, realizzata con la partnership di Slowfood Rovigo, presenta una serie di appuntamenti con serate musicali, accompagnate da prodotti enogastronomici d’eccellenza.
Per il programma completo: http://www.deltablues.it/
Cosa vedere in zona: la Chiesa della beata vergine del soccorso, soprattutto per la sua particolare forma architettonica a pianta ottagonale.

Per i devoti al Santo patrono della città di Padova, “Giugno Antoniano” rappresenta il ciclo di eventi, appuntamenti religiosi e culturali interamente dedicati alla celebrazione della figura di Sant’Antonio. Il pellegrinaggio dei fedeli alla Basilica verrà accompagnato dalla rievocazione storica dell’ultimo viaggio di Antonio morente (sacra rappresentazione in costume) e dalla tradizionale processione per le vie della città di Padova con le reliquie e la statua del Santo.
Per maggiori info: http://www.basilicadelsanto.org/ita/pagina.asp?id=78

Per chi non è mai stato a Padova, assolutamente da visitare è la Basilica di Sant’Antonio, contenente (oltre alle spoglie del Santo) opere di Giusto De Menabuoi, Donatello, Giotto.
Scopri il Cammino di Sant’Antonio

Per gli amanti della musica lirica il 19 giugno inizia Arena Opera Festival, una nuova stagione di grandi opere liriche ambientate nella meravigliosa Arena di Verona. Inaugura il festival il Nabucco di Giuseppe Verdi, farà seguito il repertorio classico dell’Aida, nell’imponente allestimento di Franco Zeffirelli, la Tosca di Giacomo Puccini, il Barbiere di Siviglia e molte altre opere famose in tutto il mondo.
Per il programma completo: http://www.arena.it/

Cosa vedere a Verona: il Duomo (uno dei più importanti edifici artistici della città) e la Chiesa di San Fermo Maggiore, il cui Mausoleo è considerato una delle maggiori espressioni del gotico internazionale.

Non per ultima, tra le proposte venete del mese di giugno, segnaliamo le escursioni di Nordic Walking organizzate dalla scuola di Nordic Walking Cadore Dolomiti. Quattro uscite settimanali fino a fine settembre accompagneranno le vacanze in Veneto dei visitatori più sportivi.
Per info e prenotazioni: http://www.nordicwalkingcadoredolomiti.com/uscite-2015/